Roaring Twenties Xmas Party

IMG_20151218_223425

Che ci faccio in costume piena di perle e paillettes davanti al Duomo di Milano?
  • Festeggio il carnevale con esagerato anticipo?
  • E' l'effetto di uno sdoppiamento di personalità?
  • Ho imparato a viaggiare nel tempo?
  • Oppure, più banalmente, sono alla festa di natale aziendale che quest'anno aveva appunto come tema gli anni '20?

IMG_20151218_131034

 Ovviamente si tratta dell'ultima ipotesi. Ed ovviamente mi sono dovuta improvvisare tutto all'ultimo secondo: il mattino della festa vagavo per un centro commerciale in cerca di qualcosa di utilizzabile. Avendo scartato opzioni di gonne e vestiti (inverno + mezzi pubblici + freddo = no grazie) mi accontentavo di un top da abbinare ai miei soliti pantaloni neri basic. Da H&M ho trovato questa cascata di paillettes con un disegno geometrico che mi sembrava perfetta - abbinata a qualche chilo di fili di perle (dico solo che il filo con la nappina di perle lo indossavo in scena, al liceo, interpretando la regina rossa di scacchi di Alice through the Looking Glass) poteva andare bene. Il pennacchio piumoso ce l'avevo, la fascetta per la fronta è della collezione anni '20 di essence trovata per caso in un OVS che stava cercando di liberare i fondi di magazzino (c'erano anche cose estive!). Con un coprispalle sbriluccicoso ero pronta ad affrontare il freddo di dicembre!

IMG_20151219_130606

Per le unghie non avevo dubbi: la forma d'epoca era la moon manicure, per cui una base nude holo (sotto avevo le unghie in semipermanente rosso con i fiocchi di neve!) e qualche colpo di pennellino con dello smalto bordeaux hanno risolto il problema. Supersemplice ma historically accurate: cosa volere di più?!

IMG_20151218_190044

Un po' di tutorial di youtube mi danno istruzioni sul trucco: uno smokey tondeggiante (l'ombra sale al centro della palpebra anzichè nella v esterna), un rossetto deciso con l'arco di cupido marcato (avrei potuto cercare di restringere di più le labbra effetto bambolina imbronciata, ma non volevo essere troppo teatrale). Blush stile Heidi, e ciglia finte a go-go perchè era l'epoca del mascara e le donne amavano le ciglia esagerate!

IMG_20151218_232812

Di solito ho sempre saltato la festa aziendale: a volte per motivi pratici (stavo lavorando),a volte semplicemente percheè non avevo voglia di andare a lottare per il parcheggio. Ma quando ho letto la location della festa di quest'anno - la terrazza Aperol in piazza Duomo - ho deciso di volerci andare a dare un'occhiata:

IMG_20151218_202601

come rinunciare ad una vista così?! Certo, arrivare in piazza Duomo col metrò con le piume in testa e le ciglia finte richiede un minimo di faccia di bronzo, ma suvvia, ne valeva la pena!

IMG_20151219_002054

Nel complesso ero soddisfatta del mio look: anche se messo insieme all'ultimo secondo, la combo top + perle + trucco + piume funzionava. Il dettaglio delle unghie a tema non l'ha ovviamente colto nessuno, ma io ne ero un sacco orgogliosa!

IMG_20151219_002218

In realtà complice l'affaccio sulla terrazza faceva troppo freddo per rinunciare al coprispalle, ma il look completo avrebbe anche valorizzato il mio tatuaggio - che non c'entra niente con l'epoca, ma ogni tanto mi fa piacere guardarlo e sorridere. Nel complesso, è stata una buona scusa per giocar eun po' con il trucco e gli accessori: ora tocca inventarsene un'altra!

IMG_20151218_232943

Prima di tornare a casa io ed alcune colleghe siamo andate a fare due passi nella Galleria, per salutare l'albero di Swarovski e rimirare il cielo blu con il simbolo della città: un gruppo di rumorose e ridacchianti flapper girls sicuramente attirava un po' l'attenzione, ma è stato un bel finale di serata!

IMG_20151218_233036

Buonanotte Milano!

Nessun commento:

Posta un commento